Via Emilia, 5 - Casteggio (PV)
Tel. +39 0383 82546
Ottica, Optometria e Centro Servizi Visivi dal 1973
Vai ai contenuti

Menu principale:

Zeiss: con uvprotect la protezione completa si mette in “chiaro”

OptiVist - Ottica e Studio di Optometria
Pubblicato da in Zeiss ·
Dal 3 aprile l’innovazione interesserà le lenti oftalmiche in materiale organico in tutti gli indici, diventando di serie: Mido è la prima vetrina di questa “rivoluzione”, che in prospettiva catalizzerà la parte più consistente degli sforzi dell’azienda per il 2018.

Si tratta del lancio di UVProtect (nella foto, l’immagine di campagna), non una nuova lente o un trattamento superficiale, ma una ristrutturazione dei processi produttivi, che coinvolge i materiali organici utilizzati oggi da Zeiss per realizzare lenti chiare con potere correttivo e che eleva a standard la protezione completa dai raggi ultravioletti.

«UVProtect è il risultato di una tecnologia applicata al materiale organico, che consente di variare la struttura molecolare del monomero in cui viene integrata la protezione UV completa, per ottenere lenti che proteggono l’occhio di chi le utilizza dall’ultravioletto - anticipa a b2eyes TODAY Pietro Speroni, direttore commerciale di Carl Zeiss Vision Italia - Tecnicamente la vera evoluzione riguarda l’indice 1.5, che è ancora oggi l’indice in cui viene prodotta la maggior parte delle lenti oftalmiche vendute in Italia, circa sette su dieci: con UVProtect la protezione passa da una percentuale media del 70% rispetto alle norme ISO 14889 a una percentuale del 99% secondo la classificazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, pari per intenderci allo standard esistente in genere nel mondo degli occhiali da sole».
In tal modo, chi indossa lenti chiare in materiale organico Zeiss in qualunque indice con tecnologia UVProtect otterrà una protezione completa dalle radiazioni UV nocive, sempre presenti anche nelle giornate non soleggiate.

«Con il lancio di UVProtect vogliamo andare a presidiare un’area estremamente rilevante per il consumatore e settare un nuovo standard, con questo approccio che comprende tutta la gamma dei nostri prodotti», commenta il manager.

L’introduzione sul mercato partirà dal 3 aprile e interesserà tutte le lenti chiare da vista Zeiss. «È una novità così numericamente rilevante dal punto di vista del consumatore che rappresenta una grandissima opportunità di differenziazione», aggiunge Speroni. Proprio per questo il focus iniziale sarà orientato alla comunicazione e alla formazione riservata da Zeiss ai partner, che dovranno diventare dei veri e propri UV ambassador, sfruttando al meglio questa opportunità. Spostandosi verso l’estate il piano di comunicazione concentrerà invece l’obiettivo sul sensibilizzare i consumatori sull’importanza della protezione dalle radiazioni UV anche per gli occhi e sull’indirizzarli verso i centri ottici per valutare la loro attuale protezione.

Il tema sarà protagonista anche oggi alle 13, a Mido, all’interno del programma di aggiornamento organizzato dall’editore di questa testata Vision up-to-date, presso l’Otticlub: Zeiss sarà tra gli sponsor dell’incontro “UV Alert. Prevenzione e protezione dagli effetti della radiazione ultravioletta: indicazioni per l’uso”.



ORARI

Martedì al Sabato 9:00-12:30 e 15:00-19:30
Domenica 9:00-12:30
Lunedì Chiuso
INDIRIZZO

OptiVist snc
Via Emilia, 5
27045 Casteggio (PV)
P.iva 02583470188
REA PV - 285424
CONTATTI

Telefono 0383 82546
Fax 0383 82523

optivist@optivist.com
amministrazione@optivist.com
ordini@optivist.com
optivistsnc@legalmail.com
SOCIAL
Gli esami optometrici e le prestazioni professionali fornite da OptiVist non sono attività medica - oculistica.
Torna ai contenuti | Torna al menu